Cerca nel portale

Regioni

Regione Valle D'Aosta Regione  Piemonte Regione Lombardia Regione  Trentino Alto Adige Regione Veneto Regione  Liguria Regione Emilia Romagna Regione Toscana Regione Umbria Regione Marche Regione Lazio Regione  Abruzzo Regione  Basilicata Regione Campania Regione Molise Regione Puglia Regione Calabria Regione Sicilia Regione Friuli Venezia Giulia Regione Sardegna

AREA SOCI

Onu: Italia, in Africa pace duratura solo con la cooperazione

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaEmail

''Per costruire nel continente africano una pace che sia duratura ed affrontare i continui problemi legati a crimine internazionale, terrorismo, traffico di armi e di esseri umani ed altre attività illegali legate al riciclaggio di denaro, l'unica via da percorrere è la creazione di un rapporto di cooperazione sempre più stretto tra attori internazionali e organizzazioni regionali''. Lo ha detto l'ambasciatore italiano alle Nazioni Unite, Cesare Maria Ragaglini, durante il suo intervento al Consiglio di Sicurezza. 

''Il mantenimento della pace e della sicurezza mondiale – ha affermato l'ambasciatore - continua a rappresentare lo scopo fondamentale di tutta la comunità internazionale''. ''Per raggiungere questo obiettivo - ha aggiunto - l'Italia enfatizza la necessità di passare da una prospettiva di intervento militare ad un panorama molto più ampio che sia aperto ad altre istituzioni ed attori''.

n questo quadro, la riforma del settore sicurezza - ha spiegato il diplomatico - deve puntare su un approccio innovativo che porti al miglioramento delle istituzioni e della governance e al rispetto dei diritti umani. Per fare ciò - ha concluso - il lavoro di cooperazione internazionale deve essere unito ad un meccanismo di coordinamento che coinvolga Stati, organizzazioni regionali, Paesi donatori ed autorità locali.