Cerca nel portale

Regioni

Regione Valle D'Aosta Regione  Piemonte Regione Lombardia Regione  Trentino Alto Adige Regione Veneto Regione  Liguria Regione Emilia Romagna Regione Toscana Regione Umbria Regione Marche Regione Lazio Regione  Abruzzo Regione  Basilicata Regione Campania Regione Molise Regione Puglia Regione Calabria Regione Sicilia Regione Friuli Venezia Giulia Regione Sardegna

AREA SOCI

La politica regionale sostiene attivamente lo sport

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaEmail

Fonte: Politica regionale – Inforegio.

I Mondiali FIFA 2010 in corso offrono l’occasione perfetta per mettere in evidenza uno degli aspetti meno noti della politica regionale: il suo contributo al mondo dello sport. Anche se raramente viene portato alla ribalta nella politica regionale, lo sport può incidere significativamente sulla competitività e lo sviluppo economico regionale, per il suo ruolo in grado di catalizzare l’innovazione e la crescita economica e contribuire alla creazione di nuovi posti di lavoro e imprese. Un caso esemplare è lo stadio di calcio di Maribor, in Slovenia, che è stato completamente ristrutturato con il sostegno del Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) generando riflessi positivi sulle imprese locali.

stadioGli strumenti della politica regionale sono particolarmente pertinenti per il finanziamento delle infrastrutture e degli impianti sportivi, così come le misure connesse al sostegno alle imprese, all’integrazione sociale e alla riqualificazione urbana. In passato, il sostegno ha interessato stadi, palestre e piscine, ma anche centri di attività ricreative per la collettività e infrastrutture per il turismo sportivo.

Nella disciplina del calcio, i finanziamenti del FESR e del Fondo di coesione sono stati utilizzati per ristrutturare diversi stadi comunali nella fase di avvicinamento agli Europei UEFA 2004 in Portogallo. Il FESR ha inoltre contribuito a trasformare lo stadio di Kielce in uno degli impianti calcistici più moderni della Polonia, dotandolo di strutture adeguate per l’utilizzo a fini educativi e da parte della collettività, anche in previsione futura.

Approfondimenti sullo stadio di calcio di Maribor, in Slovenia.