Cerca nel portale

Regioni

Regione Valle D'Aosta Regione  Piemonte Regione Lombardia Regione  Trentino Alto Adige Regione Veneto Regione  Liguria Regione Emilia Romagna Regione Toscana Regione Umbria Regione Marche Regione Lazio Regione  Abruzzo Regione  Basilicata Regione Campania Regione Molise Regione Puglia Regione Calabria Regione Sicilia Regione Friuli Venezia Giulia Regione Sardegna

AREA SOCI

Processo elettorale democratico, un progetto europeo istruisce giovani palestinesi

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaEmail

Un progetto finanziato dall'Ue ha dato una mano ai ragazzi palestinesi ad imparare i principi basilari di un processo elettorale democratico. Un'attività, gestita dalla commissione centrale delle elezioni palestinese (CEC), che ha riscontrato grande interesse e sarà replicata in diverse scuole nel prossimo semestre.

Il CEC, riferisce il sito web di Enpi-info.eu ha appena concluso l'ultima sessione del progetto intitolato "Istruzione nelle scuole sulle elezioni per il 2013", un'iniziativa finanziata dall'Unione europea e realizzata in coordinamento con il ministero dell'istruzione e con delle scuole. I ragazzi, in un processo semplificato a seconda dell'età, hanno partecipato ad un esercizio dove hanno sostenuto l'elezione del proprio animale preferito, partendo dalla nomination, passando dalla campagna elettorale e infine dal voto. Per realizzare questo esercizio il CEC ha formato 20 supervisori, che a turno hanno a loro volta formato circa 45 insegnanti delle scuole individuate dal progetto Ue. Il concetto base di questo esercizio è quello di far assimilare le tappe chiave delle elezioni utilizzando un approccio educativo che coinvolge gli studenti. L'attività è piaciuta a insegnati, alunni e genitori, tanto che il CEC ha ricevuto molte richieste da altre scuole per realizzare lo stesso esercizio in futuro.