Cerca nel portale

Regioni

Regione Valle D'Aosta Regione  Piemonte Regione Lombardia Regione  Trentino Alto Adige Regione Veneto Regione  Liguria Regione Emilia Romagna Regione Toscana Regione Umbria Regione Marche Regione Lazio Regione  Abruzzo Regione  Basilicata Regione Campania Regione Molise Regione Puglia Regione Calabria Regione Sicilia Regione Friuli Venezia Giulia Regione Sardegna

AREA SOCI

Da “Suoni Meticci Live” di Firenze, la solidarietà a Cuba

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaEmail

Un concerto di solidarietà per raccogliere fondi da destinare all’acquisto di medicinali antitumorali per i bambini cubani ammalati di cancro impossibilitati a curarsi a causa del blocco economico, commerciale e finanziario imposto all’isola caraibica dagli Stati Uniti. “Suoni Meticci Live – Solidarietà con Cuba contro il Blocco”, è questo il titolo dell’evento tenutosi presso l’Obihall a Firenze sabato 3 novembre. All’iniziativa ha dato il proprio patrocinio anche la Regione Toscana per la quale è intervenuto l’assessore al welfare Salvatore Allocca.

“Il sostegno della Regione – ha detto l’assessore al welfare Salvatore Allocca – benchè soltanto sotto forma di patrocinio, non poteva mancare ad un’iniziativa del genere. Soprattutto perchè con Suoni Meticci si cerca di dare una mano concreta ad una fascia debole della popolazione cubana che  subisce maggiormente le conseguenze del blocco imposto dagli Stati Uniti”.
Suoni Meticci è il titolo di un cd, nato da un’idea di Andrea Paolieri (Associazione Nazionale d’Amicizia Italia-Cuba) e Marco Vecchi, che comprende il meglio della musica indipendente italiana e mondiale come Nomadi, Sud Sound System, Banda Bassotti, Mama Marjas, Malasuerte Fi Sud, Sergent Garcia, Modena City Ramblers, Apres La Classe, Amparo Sanchez, Grupo Karamba, David Blanco, e altri. Il successo della compilation è stato notevole anche grazie al sostegno di personaggi del calibro di Renzo Arbore, Beppe Carletti e Don Gallo.