Cerca nel portale

Regioni

Regione Valle D'Aosta Regione  Piemonte Regione Lombardia Regione  Trentino Alto Adige Regione Veneto Regione  Liguria Regione Emilia Romagna Regione Toscana Regione Umbria Regione Marche Regione Lazio Regione  Abruzzo Regione  Basilicata Regione Campania Regione Molise Regione Puglia Regione Calabria Regione Sicilia Regione Friuli Venezia Giulia Regione Sardegna

AREA SOCI

Ue: a Bruxelles prosegue il lavoro per la macroregione alpina

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaEmail


Proseguono i lavori per la creazione di una Macroregione alpina, alla quale è stato dato un significativo impulso in occasione dell’incontro svoltosi a San Gallo tra i presidenti delle Regioni interessate di Italia, Svizzera, Francia, Germania ed Austria. A settembre a Bruxelles, poi, con il coordinamento del Piemonte, si è tenuto un seminario per i funzionari delle Regioni coinvolte nel progetto, durante il quale sono stati affrontati temi di notevole rilevanza per arrivare alla costituzione della Macroregione.

I rappresentanti degli Stati membri e delle Regioni che partecipano alle due Macroregioni già esistenti, quella del Mar Baltico e quella del Danubio, hanno illustrato il processo di istituzione, il ruolo giocato dal Consiglio europeo e dalla Commissione, le problematiche in tema di governance. I relatori hanno anche condiviso le esperienze accumulate in questi anni di lavoro collegiale, offrendo spunti di riflessione e di azione utili per rendere operativo un organismo che vuole permettere ai territori coinvolti di affrontare insieme le sfide economiche che si proporranno nei prossimi anni.

La proposta della Macroregione alpina ha recentemente ricevuto l’appoggio del Commissario europeo alle Politiche regionali, Johannes Hahn, che i presidenti del Piemonte, Roberto Cota, e di Rhône-Alpes, Jean-Jacques Queyranne, hanno incontrato a Bruxelles il 10 luglio scorso.