Cerca nel portale

Regioni

Regione Valle D'Aosta Regione  Piemonte Regione Lombardia Regione  Trentino Alto Adige Regione Veneto Regione  Liguria Regione Emilia Romagna Regione Toscana Regione Umbria Regione Marche Regione Lazio Regione  Abruzzo Regione  Basilicata Regione Campania Regione Molise Regione Puglia Regione Calabria Regione Sicilia Regione Friuli Venezia Giulia Regione Sardegna

AREA SOCI

Macroregione Adriatico – Ionica: Castiglione, sfida necessaria

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaEmail

Fonte: ANSA

La sfida della Macroregione Adriatica ''è impegnativa, ma necessaria'': lo ha detto l'assessore allo Sviluppo economico dell'Abruzzo, Alfredo Castiglione, commentando le dichiarazioni del presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, sulla Macroregione Adriatico - Ionica, il progetto di coesione economica, politica, sociale e culturale che coinvolge i Paesi che affacciano, appunto, sull'Adriatico e sul Mediterraneo.

Durante le giornate che si stanno tenendo ad Ancona sulla Macroregione Adriatica-Ionica, Spacca ha dichiarato che essa ''può rappresentare un'importante occasione per avviare un percorso di condivisione delle politiche di sviluppo dell'area''. ''Sono d'accordo - ha aggiunto Castiglione - specialmente per le notevoli opportunità che la MacroRegione Adriatica può produrre. E' importante essere riconosciuti dall'Unione Europea ed essere messi in condizioni di partecipare a finanziamenti a Bando, così come acquisire un necessario potere contrattuale con organismi finanziari ed economici nazionali ed europei e la forza di penetrazione nei mercati economici confinanti, ed altro. Ma, appunto perchè sono tante le opportunità e le iniziative a tal riguardo, esse andrebbero condivise con tutte le realtà che si riconoscono in quest'area territoriale e non solo leggerle sugli organi di stampa. Questo perchè le Regioni Adriatico - Ioniche sono attori e non spettatori dell'iniziativa''.

''Il 2014 - ha spiegato Castiglione - anno in cui è fissato il termine per la concretizzazione del progetto della Macroregione Adriatico - Ionica, è alle porte: bisogna arrivare preparati, con proposte progettuali definite, che tengano conto delle priorità di questo territorio e che rispondano concretamente alla logica della concertazione interregionale in materia di sviluppo economico, di sanità, di infrastrutture''. ''La Regione Abruzzo - ha continuato Castiglione - da subito ha creduto in questo progetto, lavorando sinergicamente alla sua realizzazione con le altre istituzioni coinvolte''.