Cerca nel portale

Regioni

Regione Valle D'Aosta Regione  Piemonte Regione Lombardia Regione  Trentino Alto Adige Regione Veneto Regione  Liguria Regione Emilia Romagna Regione Toscana Regione Umbria Regione Marche Regione Lazio Regione  Abruzzo Regione  Basilicata Regione Campania Regione Molise Regione Puglia Regione Calabria Regione Sicilia Regione Friuli Venezia Giulia Regione Sardegna

AREA SOCI

L’Ue all’Italia: serve più efficace uso dei Fondi

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaEmail

Fonte: ANSA

Rilancio dello sviluppo del Mezzogiorno e più efficace utilizzo dei fondi strutturali: sono queste due delle raccomandazioni che la Commissione europea fa all'Italia. La Commissione europea ritiene ''necessario'' che l'Italia adotti al più presto nuove misure per affrontare le ''debolezze strutturali'' della sua economia, debolezze che la crisi ha esasperato, si legge nelle raccomandazioni rivolte all'Italia approvate dall'esecutivo europeo. Per Bruxelles, l'Italia potrà stimolare la crescita e la creazione di nuovi posti di lavoro, nonchè rilanciare lo sviluppo del Mezzogiorno solo ''compiendo ulteriori passi in avanti nel periodo 2011-2012'', cioè adottando nuovi provvedimenti 'ad hoc'.

In particolare, la 'ricetta' della Commissione sollecita interventi per migliorare il funzionamento del mercato del lavoro, introdurre una maggiore concorrenza nel mercato dei servizi, rafforzare le politiche di sostegno all'innovazione e alla ricerca e rendere piu' veloce ed efficace l'utilizzo dei fondi strutturali europei.