Cerca nel portale

Regioni

Regione Valle D'Aosta Regione  Piemonte Regione Lombardia Regione  Trentino Alto Adige Regione Veneto Regione  Liguria Regione Emilia Romagna Regione Toscana Regione Umbria Regione Marche Regione Lazio Regione  Abruzzo Regione  Basilicata Regione Campania Regione Molise Regione Puglia Regione Calabria Regione Sicilia Regione Friuli Venezia Giulia Regione Sardegna

AREA SOCI

Aperto il bando per partecipare al corso A.MI.CO 2018

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaEmail

 

È aperto il bando A.MI.CO. 2018 per la partecipazione al corso di formazione gratuito Associazioni Migranti per il Co-sviluppo (A.MI.CO), Edizione 2018.

 

Il corso intende essere uno strumento di sostegno e di capacity builiding per associazioni di migranti intenzionate ad avviare dall'Italia progetti di co-sviluppo rivolti ai loro paesi di origine. L'iniziativa è promossa dall’OIM con il supporto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

 

Il corso di quest’anno ha un carattere nazionale e si rivolge a tutte le associazioni di migranti presenti sul territorio italiano.

 

Per partecipare è necessario presentare una proposta progettuale, secondo le modalità specificate nel bando. Solo le associazioni i cui progetti saranno valutati positivamente potranno partecipare al corso.

 

Le associazioni di migranti che avranno partecipato al Corso A.MI.CO. 2018 potranno inoltre partecipare a un successivo bando volto sostenere - tramite un co-finanziamento - la realizzazione di quei progetti che verranno valutati come migliori.

 

Il corso - completamente gratuito - si terrà a Roma nel mese di maggio 2018 e avrà una durata di 4 giorni, nel corso dei quali verranno forniti strumenti operativi per migliorare le proposte progettuali presentate in risposta al presente bando e per rafforzare le associazioni di migranti.

 

Tra gli argomenti trattati: il nesso tra migrazione e sviluppo, l’importanza del lavoro in rete e dei partenariati, la comunicazione, lo sviluppo ed il ciclo di gestione di un progetto compresi gli aspetti economici, i meccanismi di finanziamento e i rapporti con i donatori, il monitoraggio e la valutazione dei progetti. La formazione avrà un carattere teorico-pratico, compresa l’opportunità di beneficiare di un “coaching” destinato a rafforzare le proposte progettuali ammesse al corso.

 

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 6 maggio 2018 ore 23:59.

 

Per informazioni è possibile contattare l’OIM all’indirizzo e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

In allegato: bando